sabato 21 gennaio 2012

GIANNI AGNELLI, UN MONUMENTO DI STILE INIMITABILE


Non vi è dubbio: Gianni Agnelli è ancora oggi l'uomo più imitato al mondo. Però lui, a differenza dei suoi tanti fan, non imitava nessuno. Il suo essere esteriore non faceva altro che ricalcare quello interiore. Si perchè lui di personalità, così come di anticonformismo positivo, ne aveva da vendere. Risultato? Negli anni passati, ma anche in quelli presenti e futuri, è riuscito a dar vita ad una serie illimitata di piccoli Giovanni Agnelli. Ancora in questo preciso istante, in più parti del mondo, ci sarà chi porta il cinturino dell'orologio sopra il polsino della propria camicia o ancora chi indossa uno stivaletto sportivo sotto un doppiopetto con magari sopra non un bel cappotto ma un caldo piumino. Senza però sapere una cosa: mai nessuno sarà in grado di riportare in vita esteriormente, e non solo, l'avvocato più famoso al mondo.








1 commento:

superchick ha detto...

lui aveva grande stilo, dai! non ha capito un cazzo!